15/05/2018 16:46

12 giostre in più per il
Luna Park in Prato

Estesa l’area del Luna Park in Prato: le 12 giostre che si aggiungono durante la settimana, libereranno l’area solo il sabato per lo svolgimento del mercato.

La Giunta su proposta dell’assessore alle attività produttive Antonio Bressa ha approvato oggi una delibera che estende l’area a disposizione delle giostre in Prato della Valle dal 25 maggio al 13 giugno, salvaguardando la presenza dei banchi in occasione del mercato del sabato. Le attrazioni autorizzate passano così dalle 26 (di cui 2 alimentari) inizialmente previste nell’area del lobo di Santa Giustina alle 38 (di cui 4 alimentari) della nuova disposizione. La soluzione è il frutto dei recenti incontri tra l’Amministrazione, i rappresentanti degli attrazionisti, e le associazioni di categoria. E’ stata quindi ampliata l’area a disposizione delle giostre anche al di fuori del lobo di Santa Giustina, ma solo dalla domenica al venerdì. Gli operatori che si posizioneranno in questa nuova area, individuati seguendo l’ordine di graduatoria, saranno scelti tra quelli che hanno attrazioni carrellabili e che nella fase di montaggio non richiedono assemblaggio. In questo modo libereranno l’area il venerdì sera, per consentire lo svolgimento del mercato del sabato e poi riposizioneranno le loro giostre tra la tarda sera del sabato e la primissima mattina della domenica. Le attrazioni dovranno naturalmente essere posizionate adiacenti all’asse impiantistico attrezzato già individuato nella planimetria generale del Luna Park.


“Ci siamo impegnati al massimo per trovare una soluzione che non penalizzasse né gli operatori del luna park né gli ambulanti che il sabato animano il mercato in Prato – sottolinea l’assessore Antonio Bressa - E’ una soluzione “creativa” che ci permette di far posizionare ben 12 attrazioni in più, assicurando a questi attrazionisti la possibilità di essere presenti nel tradizionale Luna Park di giugno. Ringrazio tutti per la disponibilità dimostrata, a fronte di una situazione straordinaria dovuta all’indisponibilità di Piazza Rabin. Da parte nostra c’è sempre stata la massima volontà d’estendere la partecipazione al Luna Park al maggior numero possibile di attrazioni”.

INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA