15/05/2018 08:35

La Camusso incontra
i sindacati in città

Susanna Camusso è a Padova: è in corso dalle 8.00 di questa mattina l’incontro con i delegati sindacali di Acciaierie Venete nella sede della CGIL padovana di via Longhin. “Le lavoratrici e i lavoratori della sede di Acciaierie Venete di Padova hanno tutte le ragioni di mobilitarsi e protestare, lavoreremo affinché sui posti di lavoro ci sia sempre maggiore sicurezza e tutela della salute del lavoratore”.

Intanto ieri hanno sciopererato gli operai di diverse aziende metalmeccaniche del padovano assieme ai lavoratori e alle lavoratrici dei vari siti italiani delle Acciaierie Venete per esprimere solidarietà alle vittime dell’incidente nella fonderia di Riviera Francia.

In particolare si sono fermati anche i dipendenti della Toffac, delle Fonderie Zen, della Parpas, mentre sciopereranno oggi alla Megius, alla Carraro Drivetech, alla Carel, alla Alco e alla Dab. Con tale iniziativa le RSU, i lavoratori e le lavoratrici vogliono ribadire che la tutela della salute e della sicurezza deve essere la priorità in ogni ambiente di lavoro in tutto il Paese e che la mancanza di politiche in merito sono una delle cause principali dei sempre più frequenti incidenti gravi e mortali che ormai si susseguono da mesi.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO