15/05/2018 17:56

Nuove aree per i cani
in arrivo in città

La Giunta di Palazzo Moroni ha stanziato, su iniziativa dell’assessore all’Ambiente e al Verde Chiara Gallani, 100 mila euro per realizzare nuove aree cani e riqualificarne alcune già esistenti nei quartieri. Le sei aree oggetto degli interventi finanziati sono collocate in altrettante aree verdi e vanno a incrementare l’offerta per i cittadini che le frequentano e che in molti casi hanno chiesto di aprire o ampliare le aree per i quattro zampe.

«La vivibilità degli spazi verdi è essenziale – spiega l’assessore Gallani – Allargare l’utenza offrendo servizi come le aree cani, particolarmente richieste in tutta la città, è fondamentale per rendere questi spazi più accoglienti e quindi più vivi e sicuri per tutti. Le aree cani infatti sono molto richieste dai cittadini. Nel corso dell’anno abbiamo mappato le esigenze del territorio e con questo progetto andiamo a rispondere a una parte importante delle ricghieste, senza precludere investimenti futuri. Realizzando queste aree siamo attenti a renderle funzionali curandole anche nei dettagli».

Gli interventi previsti infatti comprendono non solo la delimitazione e recinzione dell’area, ma anche l’installazione di accessi indipendenti, di fontanelle abbeveratoio e di panchine per i proprietari dei cani.

Contestualmente sono stati stanziati anche 100 mila euro per il servizio di controllo del verde indesiderato (quello che cresce sulle banchine stradali, sui marciapiedi, lungo i vialetti), realizzato con sistemi meccanici: «Questo investimento si somma a quello della stessa entità già stanziato – continua Chiara Gallani – Queste nuove risorse serviranno per proseguire con gli interventi che riguarderanno in particolare i quartieri».