09/06/2018 17:40

Baby gang al Parco
Rapinato un 19enne

Due minori di 16 e 17 anni sono stati arrestati dalla Polizia per rapina ai danni di un giovane padovano di 19 anni all’interno di un parco cittadino.

I FATTI

Nel pomeriggio di ieri, due pattuglie della Sezione Volanti della Questura di Padova sono intervenute all’interno del parco Girasoli, in via Bainsizza, a seguito di una segnalazione pervenuta al centralino del 113 da parte di un cittadino che chiedeva un immediato intervento in quanto aveva appena assistito ad una aggressione da parte di 3 ragazzi armati di catene ai danni di un coetaneo che in quel momento era steso a terra sanguinante.

Giunti immediatamente sul posto, alla vista della Polizia i tre bulli si sono subito messi in fuga, ma gli agenti sono riusciti a bloccarne due: si strattava di un padovano 16enne e di un colombiano 17enne di nazionalità italiana. Durante la perquisizione sono stati trovati in possesso di catene lunghe 22 e 28cm e il 17enne in possesso anche di un bilancino di precisione e alcuni involucri di nylon contenuti nello zaino.

La vittima, che presentava segni di percosse al volto e al corpo, riferiva agli agenti di aver avvicinato i tre ragazzi per acquistare marjuana ma quando aveva riferito loro di aver lasciato il portafoglio nella propria autovettura, aveva ricevuto come reazione un pugno al volto. Una volta caduto a terra era stato minacciato di morte dai tre in possesso di catene e rapinato delle chiavi del proprio veicolo.

I due minorenni sono stati portati in Questura e arrestati per rapina e condotti nel carcere minorile di Treviso. Il 16enne, con precedenti per rissa tra compagni di scuola, era stato denunciato lo scorso gennaio perché sorpreso a lanciare sassi dal cavalcavia in via Istria.

INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA