13/06/2018 08:20

Provincia: ecco dove
finiranno gli uffici

E’ in corso il trasloco di alcuni uffici della Provincia di Padova. Dalla settimana scorsa, il Settore Turismo si è trasferito nella sede di Via Cave 178 mentre il servizio Caccia e Pesca è stato spostato al 2° piano del corpo D nel fabbricato dell’ex Cmpp di via Cave 178. Il trasloco interessa anche il Servizio Trasporti che troverà posto al 4° piano della terza torre in piazza Bardella 2 ad esclusione dello sportello per le Agevolazioni tariffarie e delle tessere agevolate over 70 che resterà al piano terra di Palazzo Santo Stefano in piazza Antenore 3.

“Abbiamo scelto di mantenere in zona centrale lo sportello per le agevolazioni tariffarie relative al trasporto pubblico – ha spiegato il presidente della Nuova Provincia di Padova Enoch Soranzo – per non penalizzare soprattutto gli anziani e le persone disabili che usano i mezzi pubblici e vengono personalmente nei nostri uffici per il rilascio delle tessere. I collegamenti con Palazzo Santo Stefano sono più agevoli e quindi abbiamo preferito evitare disservizi e garantire il diritto alla mobilità dei cittadini più deboli”.

La Provincia di Padova gestisce in particolare due tipologie di tessere agevolate. Le card attive per i cittadini over 70 sono in tutto circa 5.300 e sono annuali. Possono essere rilasciate o dalla Provincia o dai Comuni di residenza e solo lo scorso anno sono state emesse circa 650 nuove card e 130 duplicati. I rinnovi (4.600) possono essere effettuati da casa con il solo pagamento dell’apposito bollettino. Le tessere regionali agevolate per disabili e invalidi civili, invece, sono rilasciate dalla Provincia e valgono dieci anni. Lo scorso anno ne sono state emesse circa 300, 100 i duplicati e 500 i rinnovi. In totale sono circa 5.000 le tessere attive.

“Lo spostamento degli uffici è sempre un momento delicato – ha aggiunto il Consigliere con delega al Patrimonio Vincenzo Gottardo – nella logica di ottimizzare i costi e gli spazi, abbiamo voluto assicurare massima attenzione ai cittadini e, soprattutto, a chi non può utilizzare l’auto per spostarsi. Lo sportello per le agevolazioni tariffarie ha un flusso elevato di utenti anziani e disabili, dunque era giusto avere un occhio di riguardo per chi utilizza il mezzo pubblico”.

Dal 9 luglio inizierà il trasferimento del settore CED al 6° piano della Terza Torre in Piazza Bardella 2. Infine, dal 23 luglio ci sarà il trasferimento del Servizio Personale sui locali che un tempo erano dell’asilo nido.

INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA