13/06/2018 08:58

Acciaierie: domani
si torna al lavoro

Domani allo stabilimento di Riviera Francia riprenderà la produzione. E’ questa la notizia più importante emersa ieri in tarda serata dopo l’incontro che si è tenuto tra i vertici di Acciaierie Venete, due tecnici dello Spisal e il segretario provinciale della Fiom Cigl Loris Scarpa con quattro delegati sindacali.

Sul fronte operativo è stato deciso che all’interno del reparto dov’è avvenuto l’incidente vengano messi in atto interventi strutturali: la siviera infatti non dovrà più essere sorretta da un perno, bensì da ma da un corpo rigido e ogni volta che verrà movimentata non dovrà esserci alcun operaio all’interno del reparto. Sono state definite nuove aree di sicurezza per gli operai e per ogni modifica di tipo strutturale dovrà esserci sempre l’avvallo dello Spisal.

Per quanto riguarda la cassa integrazione la Fiom ha ottenuto una gran vittoria: agli operai verrà versato integralmente lo stipendio.