09/07/2018 10:02

“Presi a bastonate
al campo estivo”

Una vacanza da brividi quella che alcuni ragazzini di 12 anni avrebbero passato a San Pietro di Barbozza dov’è stato organizzato un campo estivo dalla parrocchia di Sant’Antonino.

Quando i genitori sono andati a prendere i figli a conclusione della vacanza hanno fatto una scoperta shock: gli animatori avrebbero preso a bastonate i ragazzini. Nessun racconto di passeggiate e giochi, ma solo di violenza. Una famiglia ha così deciso, visti i lividi, di portare il figlio al pronto soccorso: è stato dimesso con una prognosi di 4 giorni per le contusioni riportate alla schiena e a una gamba.

Come riporta il Gazzettino i genitori hanno poi voluto incontrare il parroco della parrocchia dell’Arcella per far luce sui fatti e proprio li il prete avrebbe parlato di disguidi tra animatori e ragazzi, ma assolutamente esclude violenze e aggressioni a suon di bastonate.

I fatti sarebbero avvenuti la settimana scorsa e alla vacanza hanno partecipato una trentina di bambini accompagnati da una decina di animatori più un sacerdote, tre cuochi e una suora. I ragazzi hanno raccontato che ogni giorno che passava le punizioni erano sempre più dure e che a bastonarli erano gli animatori più giovani. Il prete continua a dire che nella vacanza non si sarebbe consumata alcuna violenza, i ragazzi sostengono il contrario. Al momento l’unica certezza è che per qualcuno questa vacanza è stato un incubo.

INFORMAZIONE SULL'UTILIZZO DEI COOKIE PER QUESTO SITO. L'utilizzo dei cookies è finalizzato a rendere migliore l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Se continui senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito che stai visitando. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in caso le impostazioni venissero modificate, non garantiamo il corretto funzionamento del nostro sito. Alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi l'informativa completa qui
ACCETTA