19/07/2018 07:59

Maltempo: dichiarato
stato di crisi

Il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha firmato ieri i decreti con i quali viene dichiarato lo Stato di Crisi per una serie di eccezionali avversità atmosferiche verificatesi tra maggio e luglio di quest'anno.

In particolare si riferisce ai forti temporali che il 29 maggio 2018 hanno colpito il comuni di Limena, il 22 giugno 2018 i Comuni di Feltre e Cesiomaggiore (Belluno), l'8 luglio 2018 il Comune di Dolo, il 16 e il 17 luglio 2018 i comuni di Piacenza d'Adige e Villanova di Camposampiero, Villanova del Ghebbo, Lendinara, Fratta Polesine, Trecenta e Costa di Rovigo (Rovigo), Maser, Cornuda, Monfumo, Crocetta del Montello, Caerano San Marco (Treviso) e Sorgà (Verona).

Tutti i provvedimenti sono suscettibili di integrazioni qualora altri Comuni dovessero segnalare danni e disagi riconducibili agli stessi eventi meteo.