09/08/2018 12:00

Deruba e pesta una
76enne di Conselve

Nel cuore della notte un’anziana di Conselve ha sentito strani rumori e ha deciso di andare a vedere cose stesse succedendo. Arrivata vicino alla porta di casa ha sorpreso un ladro che stava provando a scassinare la serratura per entrare. Una volta dentro ha visto la donna e ha deciso di colpirla violentemente alla testa, strapparle la collana d’oro e poi mettersi in fuga.

Il fatto è successo martedì scorso ed è stata proprio la 76enne a dare l’allarme. Vive da qualche anno da sola nella zona Meneghini, ai margini del paese, in una casa singola in mezzo ad altre abitazioni. Nessuno però ha sentito nulla e il malvivente si è dileguato nel buio della notte. Con sé aveva una torcia con la quale ha colpito alla testa la donna che è rimasta a terra quasi priva di sensi.

Dopo la telefonata i carabinieri si sono precipitati e si sono fatti raccontare i dettagli dell’accaduto per mettersi da subito sulle tracce del rapinatore. Subito dopo è stata trasportata all’ospedale di Schiavonia dov’è stata tenuta per 24 ore sotto osservazione.