07/09/2019 16:45

Anaci "sentinella"
contro il degrado

Gli amministratori di condominio come sentinelle del territorio, per preservare gli edifici e il bene comune. Questa la nuova mission affidata all’Anaci, l’associazione che ha organizzato alla Scuola Grande di San Rocco a Venezia, il convegno del Triveneto. In provincia di Padova i condomini sono 3.703. Oltre 300 mila le unità immobiliari. E non si parla solo di aree residenziali, ma anche commerciali, direzionali e turistico-ricettive. “Spendere non deve essere considerato un costo, ma un investimento per il futuro – dichiara Andrea Garbo, vicepresidente Anaci Veneto – Il titolo del convegno “Il bene comune, l’interesse comune e l’immagine comune” va in questa direzione”. Anaci lancia la nuova piattaforma web dove sarà possibile consultare tutti i dati sulle condizioni di sicurezza degli edifici e delle parti comuni, richiesti per legge. “Non bisogna creare allarmismi – afferma l’architetto Luciana Restuccia – in Italia ci sono bravi tecnici e la sensibilità dei cittadini è aumentata su questi temi”. Diventa fondamentale, dunque, cambiare approccio. Un edificio che presenta sofferenze può essere riabilitato con tanti piccoli interventi di manutenzione. E dal Sisma bonus, gli strumenti di legge si stanno perfezionando per andare incontro ai cittadini.