11/09/2019 08:31

Prima campanella. Gli
auguri di Luca Zaia

“Auguri a tutti gli studenti, che iniziano la loro ‘avventura di conoscenza’. E auguri a tutti gli insegnanti, che dovranno guidare un percorso lungo un anno, di crescita e di nuove scoperte”. Il presidente della Regione, Luca Zaia, rivolge un saluto augurale ai ragazzi, ai docenti e a tutto il personale del mondo della scuola.

“Anche se con i soliti problemi di sempre, lo squillo della prima campanella nelle scuole del Veneto è un momento solenne - prosegue Zaia - che ricorda a tutti, dentro e fuori gli edifici scolastici, il grande servizio che la scuola rende ai più giovani e alle famiglie, la fatica e la gioia di conoscere e di imparare, e l’importanza di farlo insieme, in una comunità che ci auguriamo consapevole dell’importanza di investire sulle nuove generazioni”.

“Da parte mia, un grazie sincero a quanti lavorano con coraggio e dedizione perché la scuola non sia mai un luogo di passaggio, ma una esperienza avvincente da vivere con la mente e con il cuore”.