05/10/2019 16:54

Una liuteria artigiana
Apre in centro città

Nel cuore del centro storico, in via barbarigo, apre una delle poche botteghe italiane che affianca alla liuteria, la raffinata arte dell’archetteria. Pochi attrezzi, si fa tutto a mano. Il maestro liutaio arriva da Cremona, patria del violino. Enrico Medaglia, diplomato alla scuola internazionale di liuteria Antonio Stradivari, inizia a creare già a 13 anni.

“Più che un lavoro, è una passione – dichiara Medaglia – il mio laboratorio sarà un punto di convergenza anche per i giovani musicisti, per esprimere l’arte attraverso la musica”.

Costruisce circa sei violini l’anno e un paio di violoncelli, su modello degli antichi maestri veneti. Medaglia alterna la costruzione di nuovi strumenti, al restauro. Si tratta di pezzi unici, su misura, un violino parte da 8 mila euro e un violoncello da 15 mila euro. Il prezzo sale a seconda del tipo di legno utilizzato. La liuteria veneta diventerà anche palcoscenico per i giovani artisti padovani, grazie a piccoli concerti aperti al pubblico di sabato pomeriggio.