06/10/2019 24:46

Malagò: "Escludere non
è un valore dello sport"

Anche il CONI supporta la giovatrice di calcio a 5 femminile che si è vista esclusa dalla squadra Quadrato Meticcio" perchè appartenente a Fratellid'Italia. A intervenire è il presidente Giovanni Malagò: "In merito alla notizia, appresa dagli organi di informazione, relativa all’esclusione di una calciatrice da parte di una società padovana per ragioni di natura politica, ritengo doveroso ricordare che tale circostanza si pone in palese antitesi con i valori ineludibili dello sport, in ogni sua declinazione”.
Il numero 1 del Comitato ha poi aggiunto che “il nostro movimento, da sempre sinonimo di fratellanza e condivisione, riconosce la centralità dell’inclusione come pilastro non negoziabile e non si presta a strumentalizzazioni di natura ideologica che tendono a minare l’autenticità del nobile messaggio che da sempre lo caratterizza”.



Leggi anche: