08/10/2019 15:20

A lavoro per il Comune
per pagare l'affitto

Gli inquilini che non riescono a pagare l'affitto della propria casa al Comune potrebbero saldare il debito lavorando per l'ente stesso.

L'idea è di Jody Barichello, assessore all'Edilizia popolare del comune di Limena. Sta parlando in particolare dei canoni di affitto non pagati dai residenti degli alloggi Riab di via San Francesco. "Stiamo parlando di persone che si trovano in difficoltà economica e che non riescono a pagare il canone di affitto - spiega l'assessore -. Molti di loro sono quindi in buona fede e come già fatto in alcuni casi abbiamo proposto che venissero a lavorare per il Comune, eseguendo piccoli lavori di manutenzione utili per la comunità, così da saldare il debito. Si tratta di lavori comu pulizie nelle palestre delle scuole, dei cimiteri, delle sedi delle associaizoni e altre piccole moanutenzioni. Chiunque decidesse di intraprendere questa strada lo farà attraverso un'associazione che si preoccuperà di assicurare il lavoratore".

Gli alloggi popolari a Limena sono circa 35 e tra gli alloggi occupati sono solo 4/5 le famiglie in difficoltà.