11/01/2020 08:42

La street art entra
nelle cucine popolari

Alle Cucine Economiche Popolari verrà realizzata una due giorni di eventi che vedono protagoniste le cucine popolari e l’artista di fama internazionale MAUPAL.

Il progetto è realizzato dalle Cucine Economiche Popolari e da Associazione JEOS e DOMNA.

L’evento è patrocinato dal Comune di Padova ed è inserito nell’ambito del percorso di Padova Capitale del Volontariato 2020.

All'evento partecipano l’Assessore al sociale Marta Nalin, l'Assessore alle politiche educative e al volontariato Cristina Piva, l’Assessore ai lavori pubblici e alle infrastrutture Andrea Micalizzi e il Direttore del CSV di Padova Niccolò Gennaro.

L’assessorato ai Servizi Sociali sostiene l’evento che si inserisce nel panorama di progetti promossi dal Comune di Padova e dalle associazioni del territorio per l’inclusione.

Le CUCINE POPOLARI CARITAS con le Associazioni JEOS e DOMNA e la partecipazione straordinaria dell’artista di fama internazionale MAUPAL presentano “Non di solo pane..”, evento in cui la street art incontra il mondo del volontariato e della solidarietà.

Il tema conduttore e lo slogan dell’iniziativa “Non di solo pane” riprende una frase biblica che unisce i bisogni dell’uomo al sostentamento del cibo e a quello della mente attraverso la cultura. Il tema della bellezza è trasversale: il cibo che viene preparato dalla Cucine Popolari e le opere di Street Art rappresentano due facce della stessa medaglia.

Nella giornata di sabato sarà possibile assistere a un live show dell’artista MAUPAL che realizzerà un opera che verrà regalata e rimarrà esposta alle Cucine Popolari. L’artista sarà disponibile per interviste e per un momento di confronto collettivo.

Nell’ambito dell’evento sarà messa in asta di beneficenza un’opera di Maupal e la domenica mattina si svolgerà una caccia al tesoro con premi autografati dall’artista.