11/01/2020 13:17

Migranti, Don Ferro:
"Tema complesso, calma"

Le chiese cristiane si interrogano sull’accoglienza. Alla sala Anziani, di palazzo moroni, Religiosi, ma anche gente comune per assistere al convegno in preparazione della settimana di preghiera per l’unità dei cristiani. Alla presenza di Don Elia Ferro, della pastorale dei migranti, di Don Giulio Osto, docente di teologia, e del teologo ortodosso, padre Liviu Verzea, si è discusso sul tema dei richiedenti asilo, dell’ospitalità e dell’accoglienza, appunto. Fenomeni complessi, difficili da spiegare, si dice. Eventi da non far finire nel calderone dell’impulsività. Il fenomeno delle migrazioni, complesso e difficile. "La politica smetta di parlare alla pancia della gente. Bisogna agire sull'intelletto, non sulle reazioni impulsive", afferma Don Elia Ferro, della pastorale dei migranti. "Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce. Non bisogna lasciarsi andare, di fronte ai problemi, ma vedere anche le cose positive di un fenomeno complesso come l'immigrazione", dice. E’ uno dei grandi temi affrontati dal consiglio delLe chiese cristiane.