12/02/2020 10:09

Gramigna contro Salvini:
in arrivo denunce

Lunedì hanno atteso l'arrivo del leader della Lega, Matteo Salvini, e poi sono usciti allo scoperto con tanto di striscioni e fumogeni sul tetto dell'ex Foto Boario in Corso Australia.

Pochi militanti, molti erano impegnati in Piazza Portelllo con la manifestazione ordanizzata dalle Sardine, ma che hanno voluto far sapre il loro dissenso a Salvini.

Stando alle prime indagini della Digos, che ha filmato tutto, si tratterebbe di alcuni militanti del centro sociale Gramigna. Per loro sono in arrivo diverse denunce, sono già stati tutti identificati e si ipotizza il reato di manifestazione non autorizzata, travisamento e accensioni pericolose per via dei fumogeni.