22/05/2020 16:31

Covid e disagio. Boom
di telefonate in Veneto

Servizio InOltre subissato di richieste di aiuto: 3950 chiamate e 1617 colloqui psicologici. "Ovvero - precisa Zaia - 1617 prese in carico dai servizi sociali".

E' boom di richieste di aiuto al Servizio InOltre, già attivato dalla Regione nel 2012 dopo l'escalation di suicidi tra gli imprenditori, e rinforzato negli ultimi mesi dinanzi all'emergenza coronavirus.

Famiglie, singoli, nuovi disoccupati, per colpa del covid e del lockdown, che si ritrovano in serie difficoltà materiali. Persone che hanno anche un estremo bisogno di sostegno psicologico.

È possibile contattare il Servizio inOltre al Numero Verde 800.33.43.43, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7: sarà compito del servizio valutare la richiesta, e con il cittadino costruire il percorso per una sua efficace gestione. Gli operatori sono psicologi esperti nella gestione delle emergenze e dei cambiamenti della Comunità, e propongono percorsi di supporto mirati a definire sia obiettivi che strategie per gestire le difficoltà, anche individuando nel territorio gli strumenti e le risorse utili e necessari.