16/10/2020 14:45

Scuola:Boccia favorevole
a orario scaglionato

"Porrò ai ministri competenti (di Istruzione e Trasporti, ndr) la questione sulla richiesta dello scaglionamento degli orari degli ingressi a scuola per non sovraccaricare il Tpl".

Lo ha detto il ministro per le Autonomie, Francesco Boccia, nell'ambito della Conferenza Stato-Regioni. "La richiesta, che arriva anche dallo stesso Decaro, è molto puntuale, i sindaci hanno contezza di quello che accade nei loro Comuni e sanno se ci sono delle ore in cui il traffico è congestionato o ci sono delle linee di autobus sovraffollate - aggiunge Boccia -. È necessaria un po' di flessibilità da parte di tutti gli attori in campo. È evidente che i territori non sono tutti uguali, è consigliabile per le Regioni non penalizzare i piccoli borghi o i piccoli centri che non hanno le stesse problematiche di alcune zone delle città metropolitane, assumendo decisioni unilaterali. Ascoltare i sindaci prima di decisioni importanti è fondamentale".