17/10/2020 15:25

Panettiere aggredito
alle 3.30 di notte

"State attenti perché questa notte ore 3.35 stavo andando a lavoro e sono stato aggredito da una persona incapucciata e coperta al volto davanti al negozio (panificio Meggiorin), per fortuna è scappato subito perché ho iniziato a urlare ed è uscito mio zio ed è scappato per la piazza".

Il post è stato scritto sul gruppo di 'SEI DI MONTEMERLO SE...' da Leonardo Faccin, panettiere 24enne che nella notte è stato aggredito e rapinato da un malvivente mentre andava a lavoro a Cervarese Santa Croce.

Il fatto è successo in via Forzatè al panificio “Meggiorin”. Intervistato dal 'Mattino di Padova' il giovane ha raccontato: "Mi ha solo detto 'apri' prima di sferrare una bastonata sulla schiena al giovane. A quel punto il fornaio si è messo a gridare". Il ragazzo è stato sentito dallo zio che è subito corso fuori per capire cosa stesse succedendo.

Il malvivente si è messo in fuga e subito dopo sono stati chiamati i carabinieri sul posto.



Guarda anche: