27/10/2020 15:08

Bar, "ristori subito"
Bressa scrive a Conte

Gli assessori al commercio d’Italia scrivono al premier Conte per chiedere ristori subito.

Ristori subito: per i bar, i ristoranti, i locali che devono chiudere alle 18.

Alla luce delle proteste, più o meno civili, che per il momento hanno solo sfiorato Padova, all’indomani di una città del Santo chiusa all’ora dell’aperitivo, Antonio Bressa, assessore al commercio di Palazzo Moroni, non aspetta tempo e scrive al premier Giuseppe Conte. Una lettera finora sottoscritta da una sessantina di colleghi assessori d’Italia, dell’Anci e non solo: “anche di diverso colore politico perché la battaglia è comune”, spiega Bressa.

L’appello si estende ad altri amministratori comunali dello Stivale. "Non c’è tempo da perdere", insiste Bressa: dietro ad una serranda abbassata non c’è solo il titolare, ci sono dipendenti, fornitori, un’intera filiera che mantiene famiglie con un brindisi o una cena fuori.



Guarda anche: