28/10/2020 13:06

Entro 48 ore piano per
attivazione Covid center

"Ho chiesto alle aziende di depositare un piano di attività per i Covid Center, con restrizioni graduali, in modo che in 24-48 ore passi in Comitato tecnico scientifico regionale e poi direttamente lo acquisiremo come soggetto attuatore nell'unità di crisi".

Lo ha annunciato oggi il presidente del Veneto Luca Zaia, commentando l'andamento dei contagi in regione. "Continuiamo - ha aggiunto - a imbarcare 50 pazienti in area non critica, sono questi i reparti che fanno da riferimento per il piano di emergenza, rispetto alle terapie intensive; mancano 100 ricoverati, e tra 2 giorni il Veneto passa in Fascia 3".

TAMPONI DAI MEDIDI DI BASE

"I medici della Fimmg (Federazione Italiana Medici di Famiglia, ndr) sono 2.000 su 3.350 in Veneto. Li vedo collaborativi, Se fanno cinque tamponi ciascuno sono 10 mila al giorno".

Lo ha sottolineato Zaia, a proposito dell'accordo sottoscritto ieri a livello nazionale sui tamponi presso i medici di base. "In 48 ore - ha aggiunto - cercheremo di avere un protocollo operativo per questi professionisti, c'è apertura assoluta, e ovviamente daremo i dispositivi. Chiuderemo l'accordo a livello regionale".